Vivere Valencia in estate tra spiagge, escursioni in barca e paellas

Print Friendly, PDF & Email

L’estate sta arrivando e le spiagge di Valencia sono già pronte per accogliere i visitatori che vogliono trascorrere qualche giorno di relax e divertimento al mare. La città infatti dispone di bellissime spiagge, tutte con riconoscimento Bandiera Blu, attrezzate con servizi di ogni tipo, particolarmente adatte anche per famiglie con bambini oppure per chi viaggia con i propri amici a quattro zampe. Tante sono le attività da fare al mare e nei pressi delle spiagge, per trascorrere rilassanti giornate all’aria aperta e godersi il sole estivo del mediterraneo. 
A pochi minuti dal centro della città, le spiagge di El Cabanyal e La Malvarrosa, sono comodamente raggiungibili in autobus, tram, automobile e persino a piedi o in bicicletta. Nei pressi delle spiagge si trova il Lungomare, un bellissimo viale dove è possibile passeggiare, pattinare, correre o prendere il sole e, ovviamente, gustare ottime paellas e piatti a base di pesce fresco.
A pochi minuti dal centro della Città El Cabanyal è il luogo giusto per gustare un’autentica paella valenciana o tapas di mare; la spiaggia è inoltre dotata di numerosi servizi e giochi per bambini. Si trova a sud della spiaggia de La Malvarrosa, tra Calle Acequia de la Cadena e la Darsena del Porto, è lunga circa 1.200 metri, larga in media 135 metri e caratterizzata da una sabbia fine e dorata. 
Situata a nord di Las Arenas, La Malvarrosa è la spiaggia per eccellenza di Valencia, grazie alla sua ampiezza e la sabbia fine. Con una lunghezza di 1.000 metri e una larghezza media di 135 metri, è una spiaggia ampia e aperta, dalla sabbia fine, fiancheggiata dal lungomare e dotata di numerosi servizi.
Il Lungomare è un ottimo punto per realizzare rilassanti passeggiate accanto alle belle spiagge valenciane, sia in bici, grazie alla pista ciclabile, che a piedi.  Le palme e le siepi che costeggiano il lungo viale offrono una prospettiva della passeggiata davvero caratteristica, insieme ai colori dei gerani Malvarosa e dei tanti arbusti di fiori che si possono ammirare lungo il cammino. Durante la passeggiata è possibile inoltre rigenerarsi e mangiare in uno dei numerosi ristoranti che si affacciano sul viale.
Oltre a rilassanti giornate trascorse in spiaggia si può approfittare anche di numerose attività all’aria aperta per godersi sia il mare che la gastronomia valenciana. Come ad esempio la crociera a bordo di un catamarano con pranzo e possibilità tuffarsi al largo. Si potrà scoprire la Marina di Valencia e la sua storia, ammirare le spiagge dal mare, gustando una deliziosa paella e ascoltando musica, godersi il mare in completa tranquillità e divertirsi facendo un bagno rinfrescante. I più romantici non potranno perdersi il mare nel momento del tramonto, per questa occasione si può approfittare di un’escursione che porta i visitatori in mare a bordo del catamarano Mundo Marino, dal quale si può osservare il romantico momento nel quale il sole sparisce lentamente dietro le montagne. Durante l’escursione si possono gustare bocconcini di prosciutto e un cocktail di Agua de Valencia, inoltre a bordo è disponibile anche il servizio bar.
Un’altra attività da realizzare in prossimità delle spiagge è il tour che porta alla scoperta della gastronomia e dei quartieri marittimi di Valencia. Cabanyal-Canyamelar, la zona della città dove vivono i pescatori, è caratterizzata da un’architettura popolare modernista; le piccole case colorate e decorate con piastrelle sulle facciate fanno di questa zona una delle più attraenti della Città, dichiarata Bene di Interesse Culturale. Il tour inizia dal Mercato del Cabanyal, il miglior punto vendita di pesce di tutta la Città, il quartiere si trova infatti di fronte alla costa del Mar Mediterraneo. Si prosegue esplorando la zona marittima e le bancarelle di frutta, verdura e pesce fresco proveniente dalle spiagge vicine; durante l’itinerario vari stop saranno effettuati presso i ristoranti e bar per gustare tipiche tapas a base di pesce.
Chi volesse alloggiare nei pressi delle spiagge, può approfittare di alcuni hotel che si trovano a pochi passi dal mare come ad esempio l’Ostello Miramar, un hotel a due stelle accessibile a tutti e affacciato proprio sulla spiaggia; invece chi ama il lusso, può scegliere l’Hotel Las Arenas, che con le sue cinque stelle e la sua vicinanza al mare offre una vacanza all’insegna del relax e del confort.
Coloro che sono alla ricerca di ristoranti dove gustare l’ottima gastronomia valenciana in riva al mare avranno l’imbarazzo della scelta, infatti esistono più di 40 ristoranti lungo le spiagge, tutti con vista mare. Da provare La Marìtima, un ristorante di cucina mediterranea, con una vasta offerta di piatti a base di riso e pesce e caratterizzato da un arredamento molto curato, ispirato al paesaggio tradizionale dell’Orto Valenciano; oppure si può provare uno dei classici di Valencia, il Ristorante La Pepica presso la spiaggia Las Arenas, questo locale serve paellas e piatti a base di riso da moltissimi anni ed è famoso in quanto frequentato in passato da Hemingway. Gli chef suggeriscono classici popolari come antipasto, per poi passare direttamente alla paella valenciana o quella di astice.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *