Tecnoturismo

Nasce GourmX: nuova piattaforma digitale per la ristorazione

Parola chiave: digitalizzazione, anche nel mondo della ristorazione. Questo l’obiettivo ambizioso di GourmX, il nuovo strumento ideato per condurre la categoria verso una possibile rinascita, anche al di fuori della sala.

Chiusura forzata per mesi, riaperture a singhiozzo e solo per mezza giornata, servizi di delivery e asporto da mettere in piedi in poco tempo per provare a incassare qualcosa. Nel frattempo nuove restrizioni e cambiamento delle abitudini dei consumatori. Questo lo scenario che sta imponendo ai ristoratori di rivedere il proprio modello di ristorazione.

Report dedicati al settore della ristorazione palesano un modello di business relativo al mondo della ristorazione ancora molto legato a vecchie logiche, nel quale il trend della trasformazione digitale dell’offerta sarà inevitabile. Quindi, solamente i ristoratori che sapranno dotarsi degli strumenti tecnologici corretti potranno affrontare questo passaggio epocale che il COVID 19 ha semplicemente accelerato.

In questo contesto difficile entra in gioco GourmX, ponendosi come uno strumento fondamentale per questa trasformazione. Ecco quello che GourmX consente di fare: Gestire tutte le principali attività di comunicazione, comprese quelle legate ai social network, attraverso un unico strumento che va ad integrare e non sostituire il proprio sito internet; Riprodurre in digitale l’esperienza che si fa in sala, attraverso la descrizione del piatto, della ricetta, corroborata da video ed immagini, con la possibilità di avere un maggior ingaggio da parte dei propri clienti abituali, così come da potenziali nuovi clienti; Mappare la community senza perdere i contatti con i propri clienti; Gestire con lo stesso strumento le attività di asporto e delivery, con la presenza di menù creati ad hoc, dando la possibilità di potersi integrare anche con società che forniscono questo servizio “ad hoc; Permettere allo chef, di poter mettere insieme e rafforzarela comunicazione relativa al locale e il personal branding, grazie a layout personalizzati e a uno strumento che permette il presidio diretto della costruzione della propria offerta Sempre attraverso lo stesso strumento sarà possibile creare il proprio e-shop dedicato alla vendita dei prodotti

“I ristoranti rappresentano certamente un pilastro e un settore di eccellenza nella quotidianità di noi Italiani. – dichiara Inti Merino Rimini, CEO di GourmX – Eppure, il periodo storico che stiamo vivendo ci impone di ripensare in maniera radicale le nostre abitudini. Allo stesso tempo gli imprenditori della ristorazione sono costretti a ragionare su come dare nuova spinta al proprio business, non potendo puntare più solo ed esclusivamente sul servizio in sala:tutto questo ha fatto nascere l’idea di creareGourmX. Siamo convinti che la digitalizzazione potrà venire in soccorso di un comparto così in difficoltà e, allo stesso tempo, potrà essere volano di sviluppo per il prossimo futuro”.

More from Tecnoturismo

Welcomeasy è la nuova app che fa risparmiare tempo a proprietari e property manager

Mai come ora, velocizzare l’accoglienza all’interno della propria struttura, oltre a far risparmiare tempo prezioso, offre all’host la possibilità di presentarsi al cliente al massimo della propria efficienza e di rimanere competitivi in un periodo di grosse difficoltà. Sbrigate velocemente … Per saperne di più