Aer Lingus annuncia nuove tratte italiane per la programmazione estiva 2020

Print Friendly, PDF & Email

Aer Lingus inaugura quattro nuove rotte europee a partire dall’estate 2020, e amplia la capacità della sua rete transatlantica. L’unica compagnia aerea irlandese a quattro stelle ha annunciato la prossima programmazione estiva 2020 quando verranno inaugurate due nuove rotte che collegheranno Dublino alle città italiane di Brindisi, in Puglia e di Alghero, in Sardegna. La scorsa settimana Aer Lingus ha anche annunciato nuove tratte dirette dall’aeroporto di Shannon per Parigi e Barcellona, a partire rispettivamente dai mesi di marzo e maggio 2020.

L’Italia si conferma come una delle destinazioni europee più popolari per i viaggiatori irlandesi che sono alla ricerca di destinazioni soleggiate o di un city-break. Con l’aggiunta del 10° e 11° collegamento con l’Italia sarà ancora più semplice raggiungere l’Irlanda dall’isola sarda e dal sud Italia. Dublino, votata più volte tra le città più accoglienti d’Europa, è una meta ideale per trascorrere un weekend o come punto di partenza per un’esplorazione dell’Isola, dove vivere momenti indimenticabili ricchi di cultura, storia, ottimo cibo e tanta natura.

La tratta Brindisi – Dublino sarà operativa due volte alla settimana dal 23 maggio 2020 tramite un aeromobile A320 con tariffe a partire da €79,99 tasse e spese incluse. La tratta Alghero – Dublino sarà operativa due volte alla settimana dal 24 maggio 2020 tramite un aeromobile A320.

Per Aer Lingus l’estate 2020 contrassegna la più importante espansione in assoluto della sua programmazione per il Nord America con 1,9 milioni di posti disponibili attraverso l’Atlantico.

La tratta per Orlando, in Florida aumenterà l’operatività da 4 a 6 servizi settimanali, la tratta per Miami aumenterà da 2 a 3 servizi settimanali e la tratta per Seattle diventerà giornaliera.

Il rinnovamento della flotta vedrà per il prossimo anno un aumento della capacità su alcune tratte dirette come Los Angeles, Washington D.C. e Minneapolis St. Paul che presto verranno operate da un più grande Airbus A330. Inoltre, entro l’estate 2020 verrà sostituita l’intera flotta di Boeing 757 con quattro nuovi Airbus A321 neo LR capaci di garantire una maggiore efficienza dei consumi pari al 20%.

Presso l’aeroporto di Dublino, i passeggeri che volano verso gli Stati Uniti possono beneficiare del servizio doganale statunitense che consente di effettuare le procedure di dogana e immigrazione già prima dell’imbarco, ancora in terra irlandese, evitando lo stress di doverle effettuare all’arrivo.

David Shepherd, Chief Commercial Officer, Aer Lingus, ha commentato il lancio della programmazione estiva 2020: “Il nostro obiettivo per il futuro di Aer Lingus è supportato da una rete a corto raggio profittevole e sostenibile, impegno testimoniato dalla nostra programmazione estiva 2020. Con l’aggiunta di due nuove tratte dirette da Dublino per l’Italia e le tratte da Shannon dirette a Parigi e Barcellona, siamo entusiasti di offrire ai passeggeri irlandesi ulteriori destinazioni per esplorare l’Europa. Inoltre, i viaggiatori pugliesi potranno poi usufruire di numerosi collegamenti in connessione con due delle nostre più famose rotte nordamericane, New York JFK e Boston, anticipando già nell’aeroporto di Dublino l’assolvimento degli obblighi dell’immigrazione statunitense prima del volo transatlantico.

“L’espansione transatlantica continua ad essere la nostra priorità, che si concretizzerà nel 2020 con una maggiore frequenza e capacità su molte rotte dirette da Dublino. Questo contribuisce non solo a rinforzare i collegamenti dell’Irlanda con gli Stati Uniti, ma genera una rete di collegamenti più estesa ed efficiente via Dublino per i nostri vicini del Regno Unito e dell’Europa”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *