Tag Archives: gym

RSG Group acquisisce la catena di palestre Gold’s Gym

RSG Group è stato selezionato come vincitore della procedura d’asta tenutasi il giorno 13 luglio 2020. Il Gruppo si prepara alla acquisizione di Gold’s Gym, la catena di palestre più conosciuta ed iconica al mondo. Con questa acquisizione RSG Group, attivo fino ad oggi principalmente in Europa, diventerà leader mondiale nel fitness con oltre 900 sedi in 6 continenti.

Fondata nel 1965 a Venice, Gold’s Gym è stata duramente colpita dalle restrizioni imposte dalla pandemia di COVID-19. Il 4 maggio 2020 la società ha volontariamente presentato una richiesta di assistenza secondo il Capitolo 11 della legge americana sui fallimenti con l’obiettivo di favorirne la ristrutturazione finanziaria.

A metà maggio, nell’ambito dell’istanza di fallimento, Gold’s Gym ha annunciato dopo un pre-negoziato con il proprietario di maggioranza TRT Holdings Inc. il suo piano per la rapida uscita dalla procedura di fallimento. Dopo lunghe trattative con la stessa TRT Holdings e i suoi creditori, Gold’s Gym ha annunciato a fine maggio la messa in atto di una operazione di marketing con TRT Holdings come intermediario.

A conclusione dell’asta del 13 luglio 2020 Gold’s Gym ha annunciato che, con riserva di approvazione finale da parte del tribunale fallimentare il 24 luglio 2020, RSG Group sarà l’acquirente della società e dei suoi beni con un prezzo di acquisto finale stimato intorno ai 100 milioni di dollari. Fatta salva l’esecuzione definitiva, l’approvazione e l’attuazione dell’operazione, Gold’s Gym uscirà dalla procedura di fallimento con 61 palestre di proprietà, più di 600 palestre in franchising e un bilancio sano.

“Gold’s Gym è un’istituzione che ha avuto una grande influenza sullo sviluppo del settore del fitness. È stata un’enorme fonte di ispirazione quando ho aperto il mio primo centro McFIT a Würzburg, in Germania, nel 1997”, ha dichiarato Rainer Schaller, fondatore e CEO di RSG Group. “Sono incredibilmente orgoglioso di poter dare nuova vita a questo marchio iconico, in collaborazione con il loro attuale team dirigenziale e sotto l’ombrello di RSG Group”.

Rainer Schaller, operando da licenziatario nel settore della vendita al dettaglio di prodotti alimentari da oltre 30 anni, ben conosce il modello del franchising. “Anziché avvicinarci lentamente al modello del franchising nel settore del fitness come originariamente pensavamo, ora ci stiamo tuffando a capofitto. Questo è l’inizio di una nuova era per RSG Group e non vedo l’ora di vederne il successo”, ha aggiunto Schaller.

Dai suoi umili inizi come piccolo studio di fitness a Venice Beach, Gold’s Gym è cresciuta fino a diventare un marchio globale con poco meno di 700 palestre in sei continenti e tre milioni di iscritti negli ultimi 50 anni. Nel settore del fitness il marchio gode di uno status “di culto” e continua ad esercitare un’attrattiva globale. A dimostrazione di ciò, tra il pubblico dei frequentatori di palestre la conoscenza del marchio è vicina al 96%.

“Con l’acquisizione di Gold’s Gym, stiamo raccogliendo un’eredità per la quale nutro il massimo rispetto. Il nostro obiettivo è quello di concentrarci sui valori fondamentali di Gold’s Gym e trovare il giusto equilibrio tra la salvaguardia delle sue radici e lo sviluppo del marchio”, ha sottolineato Schaller.

A partire dal 1997 Rainer Schaller è riuscito a costruire una società globale, RSG Group, con più di 5.000 dipendenti in oltre 300 sedi distribuite su 48 Paesi. Tutto ciò a partire da un unico marchio: McFIT, il cui slogan è “il centro fitness per tutti”. Riuscendo sempre a condurre la sua azienda al livello successivo grazie ad un approccio a 360 gradi, Schaller ha fatto nascere e crescere 17 marchi in diversi settori tra i quali si contano fitness, lifestyle, design e moda.

Negli ultimi anni Gold’s Gym si è concentrata su quattro diverse linee di business: la gestione delle proprie palestre, il franchising, la gestione delle entrate derivanti dal business globale delle licenze e la app di personal training digitale GOLD’S AMPTM, lanciata nel 2017. Sebastian Schoepe, Presidente di RSG Group North America e responsabile della migrazione del marchio Gold’s Gym in RSG Group, aggiunge: “Poiché stiamo unendo i nostri due team, è particolarmente importante coinvolgere attivamente in questo nuovo processo tutti i membri dei team e i licenziatari. Se sapremo integrare le loro idee nell’espansione del marchio, potremo con fiducia raggiungere il nostro obiettivo di guidare Gold’s Gym verso un futuro di successo”.

Adam Zeitsiff, Presidente e CEO di Gold’s Gym, ha aggiunto: “RSG Group, con quasi 25 anni di esperienza nel settore, vive e respira il fitness e questo si riflette in tutto ciò che fa e in come lo fa. Questa acquisizione ci aprirà a nuove opportunità per condurre Gold’s Gym verso un futuro solido. Io e il mio team siamo entusiasti di collaborare con RSG Group e ci auguriamo un grande successo per i membri del nostro team, per i nostri iscritti e per il nostro marchio globale”.