L’estate nel Principato di Monaco si accende di eventi

Print Friendly, PDF & Email

L’estate 2019 è alle porte e il Principato di Monaco si prepara a vivere la stagione più frizzante dell’anno con una serie di appuntamenti mondani, che faranno di questa destinazione l’indiscussa capitale del lifestyle europeo. Le sue location eleganti come il Grimaldi Forum, centro congressi all’avanguardia e prestigioso teatro, la Salle des Etoiles, l’Hotel Métropole e Le Meridien Beach Plaza, faranno da sfondo agli eventi più in dell’estate in un’atmosfera regale senza tempo, che non smette di affascinare chiunque voglia concedersi un weekend all’insegna del lusso e dello charme.
Tra gli eventi a tema, anche una tre giorni dedicata al connubio tra street art e sostenibilità, e un’iniziativa per riflettere sull’importanza di energie pulite nell’ingegneria navale, volte a celebrare la filosofia Green is the new Glam.
Situato tra cielo e mare, il Grimaldi Forum è un teatro dalla ricca programmazione culturale, che si articola in mostre, concerti e spettacoli. Ogni anno durante la stagione estiva, ospita una mostra tematica dedicata ad un particolare movimento artistico. Quest’anno, dal 6 luglio all’8 settembre, sarà possibile addentrarsi nell’universo metafisico di Salvador Dalì e scoprire le opere della mostra Dalì, una storia della pittura. L’esposizione ha l’obiettivo di presentare una retrospettiva dell’artista dal 1912 al 1983 ripercorrendo tutte le correnti artistiche europee a cui si è ispirato.
Dal 2 luglio al 19 agosto, le stelle del panorama musicale internazionale si riuniranno nella prestigiosa cornice dell’Opéra Garnier Monte-Carlo e della Salle des Etoiles per il Monte-Carlo Sporting Summer Festival. Ad allietare le notti monegasche saranno artisti del calibro di Sting, John Legend, Clean Bandit, Marco Mengoni, Enrique Iglesias e tanti altri. La musica non sarà l’unica protagonista di questa fantastica kermesse, a completare il palinsesto ci saranno spettacoli di pura magia e divertimento, grazie alle straordinarie performance del Cirque du Soleil, in programmazione dal 15 al 19 agosto.
A due passi da Place du Casinò, l’Hotel Métropole incanta i viaggiatori col suo profilo elegante, accogliente e raffinato. Al suo interno, l’Odyssey Pool e l’adiacente ristorante, rappresentano una location esclusiva d’alta moda ideata dallo stilista visionario Karl Lagerfeld, che per luglio e agosto ospiterà il pop-up restaurant El Invernadero. Dal martedì al sabato, infatti, i foodies più incalliti in visita nel Principato potranno assaggiare i piatti dello Chef madrileno Rodrigo De La Calle in una cornice lussuosa e ricercata, ed esplorare così la sua filosofia di cucina in cui emerge il rispetto per la natura, e che ha valso allo chef una stella Michelin.
Alla vigilia del Gran Premio di Monaco, sabato 25 maggio, il Twiga Beach Club, brand tra i più esclusivi e famosi d’Italia, inaugurerà la sua nuova location estiva presso Le Meridien Beach Plaza. Situato fronte spiaggia su Avenue Princess Grace, il Twiga Beach Club sarà dotato di 200 lettini e 4 tende vip e offrirà ai suoi ospiti tutti i comfort e i servizi del marchio Twiga Beach. Aperto a pranzo e a cena, il ristorante del Twiga saprà sorprendere i palati più esigenti con un mix di cucina italiana e giapponese. Dalle 23, il locale accenderà i riflettori per offrire serate indimenticabili tra cocktail e musica in un’atmosfera lussuosa ed elegante.
Il rispetto per l’ambiente è sempre più chic nel Principato di Monaco. Lo slogan Green is The New Glam riassume infatti la filosofia del Principato, che esalta le attrazioni turistiche tenendo in considerazione le istanze green e l’attenzione verso risorse sostenibili. Sulla scia di questa campagna, dal 2 al 6 luglio si potrà partecipare alla Monaco Solar & Energy Boat Challenge, una quattro giorni di appuntamenti aperti al pubblico e dedicati all’energia solare e alle nuove tecnologie nel campo dell’ingegneria navale, organizzata dal Monaco Yacht Club in collaborazione con la  Foundation Prince Albert II de Monaco e la Federazione Internazionale della Motonautica. Obiettivo della kermesse: lasciare campo libero alla creatività dei giovani ingegneri, che condivideranno col pubblico soluzioni innovative e nuove modalità di propulsione per gli Yacht del domani, con l’utilizzo esclusivo di energia pulita.  
Dal 25 al 27 giugno, gli amanti della street art potranno apprezzare le performance live della manifestazione Urban Painting Around the World. Per il terzo anno di fila infatti, il Principato di Monaco ha l’obiettivo di sensibilizzare gli spettatori circa il rapporto tra arte e ambiente. La street art in particolare diventa veicolo per lanciare messaggi chiari circa il futuro della Terra e delle sue risorse. Il tema dell’edizione 2019 di UPAW sarà “Animali in via d’estinzione”: gli artisti presenti realizzeranno dei murales in soli tre giorni con speciali bombolette ecologiche. 
Le opere verranno vendute e il ricavato sarà devoluto alla Foundation Prince Albert II de Monaco per contribuire al progetto sulla salvaguardia degli scimpanzé in Uganda. Sostengono questa iniziativa il Governo, il Comune e la Direzione del Turismo di Monaco.
Grazie alla vasta scelta di eventi, ristoranti stellati, alberghi di lusso, locali alla moda e location esclusive, teatro di mostre e concerti, il Principato di Monaco si conferma come la destinazione più in della Costa Azzurra per l’estate 2019, in cui vivere un soggiorno da sogno in un’atmosfera iconica, meta prediletta del jet set internazionale e che, grazie alla sua allure regale, ogni anno attrae turisti e visitatori da tutto il mondo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *