Cupido porta gli innamorati tra le montagne della Valchiavenna

Print Friendly, PDF & Email

San Valentino rappresenta per molti il giusto pretesto per regalarsi una fuga d’amore all’insegna del relax, intimità e complicità. La neve, si sa, rende tutto più fiabesco e romantico e, per celebrare la festa degli innamorati, la Valchiavenna, con i suoi paesaggi innevati, regala magiche atmosfere con attività emozionanti e soggiorni rilassanti. 
Con il calar del sole, la Valchiavenna acquista un fascino particolare e diventa ancora più suggestiva con le stelle e le luci delle case che illuminano i versanti delle montagne. Le coppie che amano instaurare un contatto sincero con la natura e il paesaggio circostante non possono che provare l’emozione di ciaspolare tra i boschi innevati al chiaro di luna. Insieme all’astronomo Andrea Grassi, i partecipanti partiranno dall’Alpe Motta, attraverseranno Motta Alta, tra abeti e larici, e proseguiranno verso la seggiovia Serenissima, per scoprire luoghi incantevoli e ammirare la volta celeste.
L’inverno in montagna non è solo sinonimo di sci, ciaspole e discese lungo le piste. Team Adventure Madesimo è la scelta giusta per chi, al posto dei classici weekend d’amore, preferisce attività adrenaliniche da vivere con la propria dolce metà. In sella a una motoslitta, gli innamorati andranno alla scoperta dei territori tra Madesimo e Montespluga, per degli appassionanti e alternativi tour costeggiando il lag ghiacciato e panorami da favola, fino a raggiungere il Passo Spluga. Inoltre, oltre alle uscite in giornata, il Team Adventure Madesimo organizza anche uscite notturne con cena presso il rifugio Baitella, per un weekend ad alto tasso adrenalinico, ma pur sempre con un tocco di magia. 
San Valentino è l’occasione giusta per fuggire dalla vita quotidiana, staccare la spina e concedersi dei momenti di benessere con la persona amata. In occasione del nuovo anno, La Fiorida, tempio del benessere situato nella bassa Valtellina, propone momenti di relax con massaggi specifici per ogni esigenza. Tibetan body deep sound ritual è un particolare massaggio che viene realizzato con l’ausilio di campane tibetane e oli e permette agli ospiti di esplorare il proprio inconscio, prendere consapevolezza del proprio corpo e dell’energia che lo pervade andando a “distruggere” tutti quei blocchi fisici che impediscono all’energia di scorrere. 
Inoltre, soggiornando nelle nuove Sensorial Rooms, gli innamorati potranno rafforzare il legame con sé stessi e provare il piacere dell’accoglienza più autentica e ricercata grazie ai piccoli dettagli che decorano la camera, come per esempio l’abatjour che crea particolari giochi di luci.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *