L’estate di Malta non ha fine

Print Friendly, PDF & Email

La posizione centrale nel cuore del Mar Mediterraneo, calde correnti marine che lambiscono le coste, il clima ventilato di un’isola: è questo il mix di elementi che permette all’estate maltese di non avere scadenza.

Per celebrare questo regalo che la natura ha fatto a Malta, la rete dei Singita Miracle Beach, dopo le sedi italiane di Fregene e di Marina di Ravenna, lo scorso anno, ad ottobre, ha aperto anche il Singita Malta.

La spiaggia scelta per la nuova sede del club è quella di Ghajn Tuffieha, una delle più belle baie sabbiose nel nord dell’isola.

Singita ha portato la sua prima sede estera nel nostro arcipelago proprio per via del clima favorevole, grazie al quale la stagione estiva si allunga di mesi e dove i tanti avventori delle due sedi italiane potranno recarsi per continuare ad immergersi nelle atmosfere magiche del Singita. Cosa ne pensate di un long weekend di relax per godervi una splendida spiaggia, sorseggiando un cocktail sapientemente miscelato, aspettando il tramonto, momento in cui il suono di un grande gong darà il via ad un rituale suggestivo in pieno contatto con la natura circostante: non male, vero? Ed è infatti questo il punto di forza del Singita Malta, l’aver portato sull’isola una formula che crea un ambiente rilassato, ma allo stesso tempo curato che agli italiani piacerà di sicuro.

Per questo Malta Tourism Authority quest’anno ha creato una partnership con Singita grazie alla quale saranno organizzati due eventi promozionali, uno per ciascuna spiaggia italiana. Una selezione di scatti fotografici sull’arcipelago sarà in mostra dal 4 al 18 agosto al Singita di Marina di Ravenna per poi essere portata dal 19 agosto al 1 settembre alla location di Fregene. Un percorso per immagini che racconterà Malta a 360° puntando naturalmente in primo luogo sulle attrattive outdoor, clou della stagione estiva.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *