I 5 luoghi più instagrammabili di Singapore

Print Friendly, PDF & Email

Passeggiando per le diverse zone di Singapore, tra skyline futuristici e paesaggi tradizionali dei quartieri etnici, si possono scovare alcuni scorci e angoli davvero caratteristici.
Haji Lane è una vivacissima strada nel quartiere di Kampong Glam, sicuramente la più colorata di Singapore! Infatti, i muri di questa strada sono interamente ricoperti di murales, ognuno ispirato al tipo di attività del locale in cui si trova. Passeggiare lungo Haji Lane è una buona occasione non solo per ammirare queste vere e proprie opere d’arte e scattare bellissime foto, ma anche per fare un po’ di sano shopping nelle tantissime boutique che si trovano in questa via: negozi di arte e design, bar alla moda, caffè e piccole botteghe tradizionali dove si possono acquistare tappeti persiani, abiti e profumi fatti a mano.
Suggestivi sia di giorno che di notte, i famosi Supertrees della Città del Leone sono oggetto quotidiano di migliaia di foto. Si tratta di 18 strutture architettoniche a forma di albero, alte fino a 50 metri, davvero uniche nel loro genere: i fusti sono infatti ricoperti di piante e tutte le sere si animano grazie ad uno spettacolo di luci, musica e colori, un’occasione unica per scattare foto e immortalare un momento magico.
Il Civic District è il quartiere coloniale di Singapore, una zona che racchiude il fascino ottocentesco dei tempi in cui Singapore era una colonia inglese. Qui si trova l’Old Hill Street Police Station, una ex stazione di polizia i cui spazi sono stati riadattati e ospitano oggi mostre ed esposizioni organizzate dal Ministero della Cultura, della comunità e dei giovani, che ha sede qui. La particolarità di questa struttura è la sua facciata, composta da ben 927 finestre tutte colorate con le tinte dell’arcobaleno. 
Uno degli skyline più famosi e fotografati del mondo è quello di Marina Bay, suggestivo e sorprendente, da ammirare per ore da diversi punti della città. Un punto di vista unico è sicuramente quello di cui si gode dalla Singapore Flyer: una delle ruote panoramiche più alte del mondo da cui, nelle giornate più terse, si possono scorgere persino la Malesia e l’Indonesia. Dalla Singapore Flyer si ha una vista mozzafiato del Marina Bay Sands, l’iconico edificio di Singapore costituito da tre torri sormontate dalla famosa piscina a sfioro, e di tutto lo skyline della città. 
Nella zona di Marina Bay si trova la celebre statua del Merlion, simbolo di Singapore con la sua struttura metà pesce e metà leone, dalla cui bocca esce un getto d’acqua che arriva direttamente nella baia. Proprio giocando con la prospettiva ci si può sbizzarrire provando decine di pose diverse, una più originale e divertente dell’altra. 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *