Tag Archives: austria

Estate in Tirolo austriaco

L’estate in Tirolo regala ai suoi ospiti tante nuove avventure da trascorrere nella natura. Gli investimenti fatti sono stati principalmente destinati all’ampliamento di sentieri escursionistici e piste ciclabili per immergersi nel paesaggio rurale e culturale del Tirolo e per rendere ancora più speciale e ricca di attrazioni la vacanza in famiglia.

La KAT Walk Family è un sentiero a lunga percorrenza di 76 chilometri che attraversa le montagne delle Alpi di Kitzbühel da fare in cinque tappe. È particolarmente ideale per un pubblico di famiglie perché integra il percorso con le stazioni motivazionali. Ovvero delle fermate programmate per vivere delle avventure e imparare nuove cose. Queste consistono ad esempio in una visita allo zoo di animali domestici, in una parete da arrampicare o in una nuotata nel lago. C’è anche la possibilità di accorciare un po’ i singoli percorsi, rendendoli più adatti alle esigenze dei bambini, prendendo l’autobus o la funivia. Il KAT Walk Family include nell’offerta il servizio trasporto bagaglio da un alloggio all’altro.

Apre questa estate il nuovo parco dei divertimenti Drachental a Oberau, una località della Wildschönau. A dare il benvenuto ai piccoli ospiti ci sarà un drago alto dieci metri. Il cuore del Drachental Park è lo spettacolare Alpine Coaster, che sfreccia a valle come sulle montagne russe, superando tre rotatorie, numerose curve e ponti. Inoltre, c’è un lago quasi naturale per giocare con le zattere, elementi di bilanciamento e piattaforme oscillanti. Attorno all’aquilone verranno create una pista per biglie e un parkour per le abilità motorie. Sono previsti anche percorsi per mountain bike per bambini, una pista di kart e una torre da cui gli audaci possono saltare per tuffarsi su un enorme materasso elastico.

Una nuova meta entusiasmante è il centro degli stambecchi nella Pitztal. 65 anni fa lo stambecco è stato reinsediato con successo in questa valle e oggi la regione ha la più grande popolazione di stambecchi delle Alpi orientali. Lo Steinbockzentrum a St. Leonhard, inaugurato nel 2020, è un centro aperto ai visitatori senza barriere architettoniche che racconta la vita degli stambecchi nella Pitztal e che vale la pena visitare. Oltre alla mostra interattiva su due livelli e al recinto faunistico con marmotte e stambecchi, il centro colpisce anche per la sua straordinaria architettura. Ispirato alla montagna e disposto su cinque lati, l’edificio realizzato in acciaio corten e cemento rossastro, ha la particolarità di riflettere il paesaggio. Per Ernst Partl, amministratore delegato dello Steinbockzentrum St. Leonhard im Pitztal, questa inizativa è importante perché è un primo passo verso un turismo identitario, sostenibile e gentile. “Altri obiettivi a lungo termine saranno l’educazione ambientale e la cooperazione nella ricerca sulla gestione sostenibile degli stambecchi.”

Nell’estate del 2021 nell’Osttirol apre lo speciale sentiero escursionistico l’Höfe Trail: lungo 30 chilometri attraverso il paesaggio incantevole delle valli di Gailtal e Lesachtal. Il sentiero rimane sempre a ridosso della valle, attraversa campi da fieno, prati di larici curati e conduce di fattoria in fattoria su antichi sentieri. Lungo il percorso si incontrano gli idilliaci villaggi di Kartitsch, Obertilliach e Untertilliach, da visitare. Interessante inoltre l’opportunità speciale per gli escursionisti di vivere durante il cammino delle “esperienze in fattoria” per imparare di più sulla coltivazione sostenibile in armonia con la natura.

Da metà giugno 2021 apre anche una nuova via ferrata panoramica a Seefeld sulla cima Seefelder Spitze, sopra la Rosshütte. Una bella sfida sportiva per gli appassionati di arrampicata lunga 500 metri, con un dislivello di 260 metri e grado di difficoltà C/D.

La guida climatica Kaunertal è una delle misure di sensibilizzazione e di educazione al clima di alta montagna e di adattamento al cambiamento climatico in atto nella Kaunertal. Questa raccolta di 46 escursioni non solo fornisce un importante lavoro educativo sui cambiamenti climatici in alta montagna, ma soprattutto offre agli escursionisti indicazioni precise su quali siano i percorsi più sicuri da fare in base alle stagioni e alle condizioni climatiche. La guida tiene conto di dettagli che spesso mancano nelle guide escursionistiche classiche, come l’esposizione del percorso che può essere molto importante ad esempio nella scelta dell’orario di partenza, ma soprattutto il meteo e le stagioni, che sono variabili da considerare attentamente nella scelta di un tour. La guida climatica è disponibile anche online con la possibilità di “filtrare” giornalmente i tour in base alla stagione, all’esposizione e alle condizioni meteorologiche, e di scegliere così quelli consigliati più sicuri. Il tempo in montagna non si giudica, valutandolo attentamente riserva sempre delle opportunità.

Per i ciclisti il Tirolo è un vero eldorado. Merito dei percorsi spettacolari che conducono alle quote più elevate e delle meravigliose viste panoramiche, ma anche della moderna infrastruttura, nuovamente ampliata in molte regioni per l’estate 2021. Apre questa estate al Katzenkopf di Leutasch, un nuovo bike park adatto alle famiglie e ai principianti. Presenta tre diversi single trail, un sentiero in salita, un pump track e un’ampia area pratica. Si tratta del primo bike park dell’Olympiaregion Seefeld a cui si affiancano altre strutture per completare l’offerta: una scuola di bici, un negozio di biciclette con noleggio e officina e una stazione di lavaggio bici.
Fieberbrunn nella PillerseeTal è una meta per intenditori delle due ruote con piste ciclabili di tutti i livelli di difficoltà, panorami favolosi e accoglienti rifugi. I tour proposti vanno da piacevoli escursioni su sentieri a impegnative gite in vetta. La novità di quest’estate è la “Bike Area Streuböden”, rivolta soprattutto a bambini e principianti. Questa comprende il sentiero facile Schweinestberg, di quasi quattro chilometri su passaggi ondulati, molte curve e linee larghe; e l’Easy Park Obingleiten con due linee e un pump track: perfetto per iniziare l’esperienza del trail, perfezionare il controllo e l’equilibrio della bici sulle curve.

L’e-bike tour culinario, invece, si concentra meno sull’azione ma molto sul piacere e il divertimento. Ogni martedì si organizza un tour di due soste gastronomiche nei migliori ristoranti KochArt della regione. Al primo ristoro viene servito l’antipasto e il piatto principale, al seconda il dessert.
Laura Stigger dell’Ötztal, pluricampionessa mondiale di cross country e ciclismo su strada, ha richiesto un percorso particolarmente impegnativo per il suo allenamento nella Bike Republic Sölden. Si chiama OLM VOLLE LINE, apre nel 2021 e si tratta di un percorso tecnicamente molto difficile, di 1.5 chilometri su terreno ripido. Progettato dall’icona del trail building Glen Jacobs, questo percorso è una sfida anche per i veri professionisti.

Tutte queste novità, le mete escursionistiche e il pacchetto completo di offerte estive e attrazioni delle regioni tirolesi sono accessibili mostrando la tessera regionale, che oltre ad essere comoda, conviene. Con la Ötztal Inside Summer Card si ha diritto a viaggiare gratuitamente sui 12 impianti di risalita dell’Ötztal. Inoltre la carta offre l’ingresso gratuito a piscine, laghi balneabili, musei e varie strutture per il tempo libero. Sono inclusi anche i soggiorni nell’Aqua Dome e all’Area 47. Anche nella regione turistica di Imst, un biglietto vi apre le porte a molte attrazioni. La Outdoor Community Card vi invita a vivere varie avventure nella natura a un prezzo ridotto: dal bungy jumping, al parapendio in tandem, alle vie ferrate e alle escursioni all’alba.

Questa estate gli escursionisti possono salire in vetta alla Kleine Salve nelle Alpi di Kitzbühel con le moderne cabinovie panoramiche della funivia Salvistabahn che sostituisce la vecchia cabinovia a quattro posti. Il nuovo impianto Salvistabahn fa anche parte della Bergbahn-Erlebnis-Card Summer 2021. La tessera regionale estiva permette agli ospiti di utilizzare tutti i 15 impianti di risalita e di accedere ai Sette Mondi di avventura in montagna della regione del Wilder Kaiser, nonché viaggiare sul bus escursionistico KaiserJet e godere di sconti presso gli esercenti aderenti nella regione.